1. Definizioni

Cliente: persona che ordina uno o più prodotti/servizi attraverso il presente portale. Il cliente può essere privato, ente, azienda, professionista...

Azienda: impresa SitSardegna.it

Merci: prodotti o servizi ordinati dal singolo cliente.

 

2. Ordini e prodotti

2.1 Tutti gli ordini sono soggetti a conferma da parte dell'Azienda come sopra identificata, escludendo ogni tipologia di contratto vincolante tra il Cliente e l'Azienda fino a quando l'ordine non sarà accettato dalla Azienda.

2.2 Gli ordini saranno ricevuti nel seguente ordine:

  1. il Cliente identifica i prodotti e servizi di suo interesse, quantità comprese, inserendoli nel carrello;
  2. il Cliente completa e conferma i tre passaggi cliccando sull'icona del carrello inserendo tutte le informazioni richieste (dati fatturazione, dati destinatario, metodo di pagamento scelto, metodo di spedizione scelto, opzione regalo con frase testo consegnare al destinatario);
  3. L'azienda, nell'elaborare l'ordine, invierà al Cliente preventivo definitivo circa i prodotti e quantità richiesti;
  4. Il Cliente conferma l'ordine provvedendo al suo saldo come da riepilogo di pagamento nel preventivo (questa operazione conferma l'acquisto da parte del Cliente);
  5. L'azienda, ricevuto il pagamento, conferma l'ordine e provvede alla sua evasione finale;

2.3 Gli ordini, comprensivi di tutti i dati come sopra (come alla voce 2.2), degli identificativi del metodo di spedizione e pagamento e dell'opzione regalo potranno essere inoltrati anche via email alla casella ecommerce@sitsardegna.it oppure tramite WhatsApp scrivendo al numero 070 79 66 557

2.4 Gli ordini potranno essere annullati oppure rettificati al massimo prima da conferma da parte del cliente (punto 2.2.4). La cancellazione e/o rettifica dovrà essere richiesta tramite email alla casella ecommerce@sitsardegna.it indicando tutti gli estremi dell'ordine al fine di poterlo individuare da parte del reparto vendite.

2.5 Tutti gli ordini vengono comunque accettati previa disponibilità della merce.

2.6 Tutti gli ordini sono soggetti ai requisiti di quantità minima notificati al cliente e riportati nella scheda del prodotto.

2.7 Le immagini nella scheda del prodotto possono non rappresentare la reale estetica e caratteristiche dello stesso articolo ma solo un elemento puramente indicativo del prodotto. Nell'invio del preventivo finale saranno indicate anche le immagini reali del prodotto scelto/proposto.

 

3. Prezzi

3.1 Tutti i prezzi mostrati nel portale della Azienda sono da ritenersi iva esclusa.

3.2 Alcuni prodotti potranno essere acquistati con l'IVA agevolata al 4%. Il Cliente, al fine di ottenere questa agevolazione, dovrà inviare alla casella ecommerce@sitsardegna.it tutta la modulistica come al punto 4. L'eventuale IVA al 4%, una volta ricevuta la documentazione necessaria, aggiorna il prezzo finale del prodotto richiesto. Nel caso in cui la documentazione non perverrà in tempo utile o non sarà idonea al fine della richiesta di applicazione dell'iva agevoltata al 4%, si applicherà quella ordinaria attualmente vigente.

3.3 Il preventivo finale includerà i costi di spedizione e consegna standard. Consegne speciali saranno oggetto di maggiorazione calcolata a parte e comunque su esplicita richiesta del Cliente.

3.4 L'Azienda si riserva il diritto di rivedere i prezzi per tenere conto degli eventuali aumenti dei costi di fornitura delle Merci che possono verificarsi tra la data dell'ordine e la consegna.

3.5 I prodotti riportanti costo 0 (zero) identificano quella merce o servizi che saranno oggetto di preventivo da parte della Azienda. Eventuale costo 0, se non diversamente indicato nella scheda e dettagli del prodotto, non identificano prodotti o servizi offerti con formula "prodotto gratuito".

3.6 Considerata la continua evoluzione dei prezzi di mercato, del settore Informatica ed affini, i prezzi potranno subire variazioni anche in tempi brevi.

 

4. Pagamento

4.1 Il pagamento dovrà avvenire entro i termini indicati nel preventivo e nel rispetto delle scadenze indicate.

4.2 Specifici contratti o accordi negoziati tra l’Azienda e il Cliente rendono nulli i termini e le condizioni standard di cui al punto 4.1.

4.4 Onere del cliente sarà quello di identificare tramite opportuno richiamo (causale pagamento) l'ordine che si provvede a saldare. L'Azienda nel verificare tali somme associerà pagamento ad ordine e, solo alla ricezione delle somme, ne confermerà il totale saldo o quello parziale se previsto un pagamento rateale.

4.5 L'Azienda, nel caso in cui il Cliente non paghi l'importo alla data di scadenza:

  1. avrà il diritto di annullare qualsiasi contratto stipulato con il Cliente e/o di sospendere le consegne;
  2. In caso di ritardato pagamento, l’Azienda si riserva il diritto di addebitare gli interessi previsti dalla legge vigente in materia di ritardo dei pagamenti;
  3. Il Cliente risarcirà l'Azienda per tutti i costi (comprese le spese legali) ragionevolmente sostenuti nel tentativo di recuperare gli arretrati dovuti;
  4. L'intero saldo risultante insoluto per l'Azienda da parte del Cliente, per qualsiasi motivo, diventerà immediatamente esigibile e pagabile;
  5. L'Azienda si riserva il diritto di richiedere al Cliente di pagare anticipatamente le Merci nel caso in cui il Cliente non rispetti gli impegni presi nei confronti dell'Azienda;

4.6 A meno di diversi accordi fra Azienda e Cliente, il pagamento rateale è previsto solo per i prodotti della categoria "Software SitSardegna.it" fatta eccezione per l'applicativo DidaBoard. Il pagamento rateale, senza interessi, sarà comunque oggetto di valutazione ed approvazione da parte della Azienda e, comunque, disponibile solo per acquisti di importo pari o superiore ai 150,00 euro.

 

5. Consegna

5.1  La consegna sarà di tipo standard: si identifica come tale il rilascio dei prodotti al suo destinatario al piano strada.

5.2 La consegna sarà completata quando le merci saranno scaricate presso la sede del Cliente.

5.3 Ove non diversamente previsto e concordato: la consegna non include il collaudo e/o montaggio e/o prima accensione o esplosione del sistema operativo (l'esplosione identifica quella operazione con la quale si provvedere a personalizzare il software in oggetto inserendo tutte le informazioni preliminari, solitamente richieste alla prima accensione del dispositivo).

5.4 Eventuali richieste di stoccaggio e di rinvio della consegna potranno essere oggetto di costi aggiuntivi che, comunque, saranno preliminarmente notificati al Cliente. Stoccaggio e rinvio della consegna concesso per un massimo di 30 giorni data ricezione merce.

5.6 Nel caso di merce mancante o danneggiata, il Cliente, al fine di usufruire dei servizi di risarcimento, dovrà inviare apposito modulo alla Azienda e, comunque, dovrà ricevere la merce con richiedendo l'inserimento della dicitura "riserva di controllo". Non saranno presi reclami non comprovati da suddetta dicitura, dalla documentazione da inviare alla Azienda alla casella ecommerce@sitsardegna.it e mancanti di foto e/o altro materiale richiesto dal reparto vendite e documentante il danno o mancanza riscontrati. In ogni caso, l'Azienda provvederà ad analizzare la merce danneggiata al fine di confermare che il danno non sia stato causato dal Cliente (in quest'ultimo caso il reclamo non potrà essere oggetto di risarcimento).

 

6. Garanzia

6.1 Ogni protto è coperto da garanzia come offerta dalla propria casa produttrice e, comunque, entro i limiti consentiti dalla legge.

6.2 L'Azienda garantisce che i prodotti consegnati e venduti sono esenti da difetti di materiali e/o costruzione.

6.3 La responsabilità dell'Azienda, in base ai presenti Termini, sarà valida solo se eventuali richieste di risarcimento saranno notificate conformemente alla clausola 5 e 5.6.

 

7. Forza maggiore
7.1 L'Azienda non sarà per alcun motivo responsabile nei confronti del Cliente nel caso in cui l'Azienda non possa adempiere ai propri obblighi, in toto o in parte, a causa di un evento di forza maggiore, espressione che significa:

  • Calamità naturale, incendio, inondazione, tempesta, interruzione di corrente elettrica, riduzione dell'erogazione di corrente elettrica, guasto meccanico o penuria di materiali o scorte o qualsiasi altra circostanza al di fuori del ragionevole controllo dell'Azienda e;
  • Sotto il controllo o meno dell'Azienda, scioperi, serrate o controversie industriali in relazione all'Azienda o a qualsiasi altra parte o azione intrapresa dall'Azienda, correlata o conseguente.

7.2 In tal caso, l'Azienda può, a sua discrezione, sospendere la prestazione o annullare il contratto o la parte di esso non ancora adempiuta senza incorrere in alcuna responsabilità o perdita e senza pregiudicare i diritti dell'Azienda a ricevere il pagamento del prezzo di tutte le Merci precedentemente consegnate.

 

8. Legge applicabile

Si rende applicabile ogni legge in riferimento alla vendita effettuata via internet e vigente o recepita in Italia.

 

9. IVA agevolata 4% per i sussidi tecnici e informatici

Oltre alla detrazione Irpef del 19%, si applica l'aliquota Iva agevolata al 4% (anziché quella ordinaria del 22%) per l'acquisto di sussidi tecnici e informatici rivolti a facilitare l'autosufficienza e l'integrazione dei portatori di handicap di cui all'articolo 3 della legge n. 104 del 1992.

Rientrano nel beneficio le apparecchiature e i dispositivi basati su tecnologie meccaniche, elettroniche o informatiche, sia di comune reperibilità sia appositamente fabbricati. È agevolato, per esempio, l'acquisto di un fax, di un modem, di un computer, di un telefono a viva voce, eccetera.

Deve trattarsi, comunque, di sussidi da utilizzare a beneficio di persone limitate da menomazioni permanenti di natura motoria, visiva, uditiva o del linguaggio e per conseguire una delle seguenti finalità e facilitazioni:

  • comunicazione interpersonale
  • elaborazione scritta o grafica
  • controllo dell'ambiente
  • accesso all'informazione e alla cultura
  • assistere la riabilitazione

Per fruire dell'aliquota ridotta il disabile deve consegnare alla Azienda, successivamente alla conferma di cui al punto 2.2.2, la seguente documentazione da inviarsi alla casella email ecommerce@sitsardegna.it indicando anche il riferimento all'ordine nel quale associare l'iva al 4%:

  1. specifica prescrizione rilasciata dal medico specialista dell'Asl di appartenenza, dalla quale risulti il collegamento funzionale tra la menomazione e il sussidio tecnico e informatico;
  2. certificato, rilasciato dalla competente Asl, attestante l'esistenza di una invalidità funzionale rientrante tra le quattro forme ammesse (motoria, visiva, uditiva o del linguaggio) e il carattere permanente della stessa;

 

Quanto riportato nella presente assume precedenza, ad esclusione di specifici contratti sottoscritti fra Azienda e Cliente e della vigente normativa in termini di acquisto e cessione beni e servizi attraverso internet, e rende nulle alcune o tutte le clausole altrimenti vantate dal Cliente.

Termini di garanzia e recesso come da vigente normativa in vigore.